FacebookTwitterFriendFeedLinkedInSalva o invia ad un amico

pubblicità indesiderata, ecco come fare per non ricevere più telefonate a casa

offerte per il cellulare, per l’adsl, per la luce, per qualsiasi cosa. un’opinione sul governo, un sondaggio sull’economia.  ma sempre allo stesso modo: telefonate a casa, a tutte le ore. adesso è possibile iscriversi in un registro per non ricevere più queste chiamate. ecco come fare

è stato istituito il registro delle opposizioni per bloccare pubblicità, offerte commerciali e sondaggi. l’iscrizione si può fare semplicemente on line, e non occorre per chi ha già deciso di non apparire più sull’elenco telefonico. in questo caso, infatti, le chiamata commerciali sono già vietate da tempo

ma per chi è iscritto negli elenchi telefonici, che pensano sia utile comparire sull’elenco, c’è adesso un modo per non essere più bersaglio di queste telefonate. il sistema è gestito dalla fondazione bordoni, ente di ricerca che fa capo al ministero dello sviluppo economico. per gli utenti che decidono di iscriversi nel registro scatta, dunque, il divieto di telefonate indesiderate, pena pesanti sanzioni per gli operatori. gli operatori di teleselling, infatti, da ora in poi debbono necessariamente consultare il registro prima di avviare qualunque tipo di operazione promozionale

per iscriversi, si può procedere in diversi modi:
- modulo elettronico sul sito web
- posta elettronica all’indirizzo predisposto dal gestore della linea telefonica;
- telefonata, effettuata dalla linea telefonica con numerazione corrispondente a quella per la quale si chiede l’iscrizione, al numero telefonico gratuito appositamente predisposto dal gestore
- lettera raccomandata o fax agli indirizzi indicati dal gestore

clicca qui per tutti i dettagli

l’iscrizione nella lista blocca telefonate viene effettuata entro il giorno lavorativo successivo alla richiesta

0 commenti ↓

Non ci sono ancora commenti ... esprimi la tua opinione compilando il modulo qui sotto.

Scrivi un Commento




.