10 incredibili “case bosco” per sfuggire al caldo torrido dell’estate

Fuente: Wallflower Architecture + Design

Fuente: Wallflower Architecture + Design

Nel soggiorno, nel corridoio o sulla terrazza. È molto comune avere piante in qualche angolo della casa. Oltre a illuminare la vista e far parte della decorazione, però, ci aiutano anche a rinfrescare l’ambiente e purificare l’aria.

E addirittura c’è anche chi preferisce godersi la natura senza uscire di casa, ma per questo non è sufficiente avere qualche piantina. È il caso dei proprietari di queste case che decorano i loro interni ed esterni con piante, stagni e persino alberi per sentirsi in mezzo alla natura senza alzarsi dal divano. 

Intorno a un grande albero

Sfrutta il sole e la pioggia Una casa a forma di cilindro con un albero nel mezzo / Fuente: A. Masow

Lo studio di architettura A. Masow ha progettato un cilindro di vetro attorno ad un albero che forma una casa in mezzo alla natura (anche se non è ancora stata realizzata).                                                        

Il progetto della casa tubolare è distribuito su quattro piani collegati da una scala a chiocciola situata vicino all’albero. Inoltre, ha pannelli solari sul tetto e un sistema per sfruttare l’acqua piovana. Circondato da fitti alberi, i suoi abitanti possono preservare la loro privacy, anche se totalmente vetrati.

Una casa verde in città

Si trova nel centro di Torino L’edificio si chiama 25 Green / Fuente: European Environment Agency (EEA)

L’edificio 25 Green, situato nel centro di Torino, non è quello che ti aspetteresti di trovare nel mezzo di una città. I 200 alberi che crescono fanno sentire i suoi abitanti come se vivessero nel mezzo della foresta. Creato dall’architetto Luciano Pia, questo singolare edificio con 63 appartamenti sorge su una struttura in acciaio che ha la forma di tronchi e si combina con la vegetazione reale. 

Così, gli alberi, distribuiti tra le terrazze e un giardino principale e con altezze comprese tra 2,5 e 8 metri, contribuiscono a ridurre l’inquinamento atmosferico e il rumore per i residenti, oltre ad essere isolanti e ad agire come filtri solari. L’ultimo piano è coperto da tetti verdi privati ​​che vengono irrigati con acqua piovana immagazzinata: quando è tutto in piena fioritura è un vero spettacolo di colori.

Coperti da una tenda di foglie

Sotto l'erba si nasconde un patio Disegnata dal giapponese Kumaki / Fuente: Organic Design

Questa copertura vegetale è un’idea dell’architetto giapponese Hideo Kumaki. Sotto l’edera c’è un accogliente patio dove arriva l’aria filtrata in modo che, quando si aprono le porte di vetro che danno accesso all’interno della casa, si avverta una maggiore freschezza. Naturalmente, dobbiamo tenere presente che questo particolare sipario cresce considerevolmente (arriva fino a 25 centimetri), quindi è anche importante prendersene cura in modo che non copra completamente la casa.

Un giardino segreto in mezzo a un’area urbana

Si trova in un quartiere di Singapore Si chiama Secret Garden House / Fuente: Wallflower Architecture + Design

Secret Garden House è stata progettata dagli architetti di Wallflower per garantire la privacy in un lussuoso quartiere alla periferia di Singapore. Così, la casa è circondata da grandi alberi e arbusti che rivelano a malapena il loro interno, creando un ambiente fresco per i suoi abitanti.

Inoltre, diverse stanze hanno lucernari che permettono di vedere il cielo blu immerso nel verde. Tutto questo è completato da un giardino sul tetto che fa respirare meglio quest’oasi e da una spettacolare piscina per fare il bagno.

Alberi che creano gli interni

Si trova a Singapore Ha anche piscine e fontane / Fuente: Guz Architects

In questa casa costruita dallo studio asiatico Guz Architects il verde del tetto si insinua nel soggiorno attraverso un lucernario aperto. L’idea di questa casa, che ha molti dei suoi tetti all’aperto, è adattarsi al clima caldo e umido di Singapore.

C’è anche una vegetazione esuberante con alberi che crescono negli ambienti interni ed acquatici con piscina e fontane. Anche le pareti sono alternative a quelle tradizionali, per consentire la ventilazione naturale e dare la sensazione di essere in contatto con la natura in ogni momento.

Vista sul giardino botanico

Si trova in Singapore Il giardino è Patrimonio dell’Umanità / Fuente: Guz Architects

Situato sulla cima di una collina, questo grande ‘bungalow’ ha una spettacolare vista panoramica del Giardino Botanico di Singapore, dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 2015.

Inoltre, tutti i suoi dintorni sono circondati dalla vegetazione del luogo. Quindi dal suo interno, attraverso le sue grandi finestre, ci si trova in mezzo alla natura. 

Un padiglione sotterraneo per rilassarsi

La villa ha un secolo Ha una zona piscina e palestra / Fuente: Act Romegielli

Lo studio di architettura italiano Act_Romegialli ha creato un’esclusiva area relax con piscina e palestra in questa villa del primo Novecento. Vi si può accedere direttamente dal giardino esterno, attraversando un ponte che attraversa un bellissimo laghetto artificiale pieno di ninfee, oppure attraverso un tunnel sotterraneo che si collega alla casa principale.

Pertanto, questo spazio è perfettamente integrato nel paesaggio, consentendo al contempo una buona vista dall’interno. Inoltre, sul suo tetto crescono ontani italiani e vari alberi di limoni e fichi.

Giocando tra la foresta del salone

Si trova in Vietnam Sembra la miniatura di un parco / Fuente: 3 Atelier/Facebook

Questa casa è il risultato della preoccupazione di un padre (un commerciante vietnamita) secondo cui i suoi figli trascorrevano troppo tempo a giocare con i loro dispositivi mobili. Per risolvere questo problema, vendette la sua casa nel centro urbano e comprò un appezzamento di terreno al di fuori di Dalat (Vietnam).

Lì, gli architetti 3 Atelier hanno costruito questa piccola casa con un parco interno e in miniatura. Ora i bambini si godono un ambiente tranquillo e sanno cosa significa arrampicarsi sugli alberi o giocare con la terra. Inoltre, grazie a questi spazi e ai materiali utilizzati, la casa rimane fresca durante il giorno.

Un muro pieno di vita

Si trova in California Unisce la botanica con architettura e design / Fuente: Habitat Horticulture

Questo angolo di una casa a Truckee (California) è l’esempio di come si possa integrare uno spazio naturale all’interno di un’abitazione. Il suo design è il risultato di Habitat Horticulture, un’azienda specializzata nella creazione di pareti verdi.

Palazzi che sembrano vasi giganti

Si trova in Vietnam Hanno un sistema interno che trattiene l’acqua / Fuente: Vo Trong Nghia/Facebook

Queste cinque case a Ho Chi Minh City (Vietnam) mirano a portare la vegetazione in una città priva di spazi verdi. Sui tetti, alberi e piante nascono e crescono grazie alla creazione di un sistema interno che trattiene l’acqua sulla struttura in cemento che sostiene e copre l’edificio.

0 commenti ↓

Non ci sono ancora commenti ... esprimi la tua opinione compilando il modulo qui sotto.

Scrivi un Commento

Pagina 1 di 1.99612345...101520...Ultima »



.