Controlli Agenzia delle Entrate sul 730: possibili anche se si accetta il modello senza modifiche

L’ accettazione del modello 730 della dichiarazione dei redditi senza apportare nessuna modifica non “salva” il contribuente da successivi controlli effettuati dall’Agenzia delle Entrate. Il Fisco infatti potrà sempre verificare che i dati in suo possesso e accettati dal contribuente siano completi.

Secondo l’articolo 5 del decreto legislativo 175/2014 in materia di semplificazione fiscale e dichiarazione precompilata, infatti, in caso di accettazione della dichiaraizone senza modifiche “non si effettua il controllo formale sugli oneri dichiarati”. Questo non vuol dire che non spetti al contribuente verifericare nel modello siano riportati tutti i redditi effettivamente percepiti, anche se non in possesso dell’Agenzia.

A dirlo sono le istruzioni 2018 per il modello. Nello specifico, infatti, si segnala che qualora “le informazioni risultano incomplete, queste non vegnono inserite direttamente nella dichirazione ma sono esposte nell’apposito prospetto per consentire al contribuente di verificarle ed eventualemtne indicarle nel 730 precompilato”

 

0 commenti ↓

Non ci sono ancora commenti ... esprimi la tua opinione compilando il modulo qui sotto.

Scrivi un Commento

Pagina 1 di 1.95712345...101520...Ultima »



.