Badrutt Palace a St. Moritz diventa proprietà del Gruppo WRM

Badrutt’s Palace

Badrutt's Palace

Gruppo WRM acquista il Badrutt’s Palace Hotel / www.badruttspalace.com

Badrutt’s Palace Hotel passa di mano: lo acquista il lussemburghese Gruppo WRM, guidato da Raffaele Mincione.

Gruppo WRM ha fatto sapere di aver acquisito il 33,175% di Badrutt’s Palace Hotel A.G.,società svizzera proprietaria di rinomate location a Saint Moritz, tra cui il Badrutt’s Palace Hotel, i negozi adiacenti nell’esclusiva via Serlas, lo storico ristorante Chesa Veglia (datato 1658), un complesso residenziale di fronte alla struttura e ad altri pregiati immobili siti in Saint Moritz.

Nato sotto il segno della Belle Époque, con i suoi oltre 120 anni di storia, il Badrutt’s Palace ha ospitato personalità del cinema e dello spettacolo tra le più famose del mondo, accanto a banchieri e industriali. Costruito nel 1896 da Casper Badrutt, ideatore del turismo invernale a Saint Moritz, si è tramandato per 5 generazioni ed è tuttora controllato dalla famiglia Badrutt.

Nel 2017 il fatturato del gruppo Badrutt’s Palace Hotel è stato di oltre 46 milioni di franchi svizzeri (circa 40 milioni di euro), con un Ebitda di 7,5 milioni di franchi (circa 6,8 milioni di euro). Il Gruppo WRM ha realizzato l’acquisizione tramite il veicolo Saint Moritz Estates S.à.r.l., controllato direttamente dalla holding lussemburghese Time & Life S.A.

L’operazione ha richiesto più di sei mesi di lavoro, necessari anche all’ottenimento di tutte le approvazioni normative e legali. L’operazione è stata infatti approvata sia dalla High Court inglese che dal Consiglio di Amministrazione di Badrutt’s Palace Hotel A.G.

0 commenti ↓

Non ci sono ancora commenti ... esprimi la tua opinione compilando il modulo qui sotto.

Scrivi un Commento

Pagina 1 di 2.26112345...101520...Ultima »



.