Quali sono i redditi cumulabili con quota 100?

Gtres

Gtres

Quota 100 e redditi cumulabili. La possibilità di lavorare pur usufruendo della pensione anticipata è uno dei temi meno chiari sulla misura pensionistica. Ecco i chiarimenti dell’Inps.

Con la circolare n. 117/2019, infatti, l’Inps sottolinea che i redditi percepiti dopo la decorrenza della pensione, e relativi all’attività lavorativa svolta dai lavoratori autonomi prima della decorrenza stessa, sono cumulabili.

Quota 100 e lavoro autonomo

Per accedere alla pensione anticipata tramite quota 100, è richiesta la cessazione del rapporto di lavoro dipendente ma non dell’attività di lavoro autonomo, stante la previsione normativa dell’incumulabilità della pensione con i redditi da lavoro e non anche dell’incompatibilità della stessa con lo svolgimento dell’attività lavorativa.

Quindi, in caso di attività di lavoro autonomo, una volta maturati i requisiti per accedere a quota 100, i redditi percepiti successivi alla decorrenza della pensione, ma relativi ad attività lavorativa svolta prima della decorrenza, sono da ritenersi cumulabili con la pensione stessa.

L’Inps ricorda inoltre che la pensione è cumulabile con i redditi derivanti da lavoro autonomo occasionale nel limite di 5.000 euro lordi annui e che gli iscritti alle gestioni private possono richiedere nella domanda di pensione anticipata la volontà di differire la decorrenza del trattamento pensionistico a una data certa posteriore a quella della prima decorrenza utile.

0 commenti ↓

Non ci sono ancora commenti ... esprimi la tua opinione compilando il modulo qui sotto.

Scrivi un Commento

Pagina 1 di 2.24112345...101520...Ultima »



.