ENZO DI MEO ci parla dell’Arbitro Bancario Finanziario

“Una bella novità,secondo il mio modesto parere è finalmente istituito un sistema veloce per la risoluzione delle controversie tra clienti e sistema bancario e finanziario semplice,veloce, economico e al di sopra delle parti a cui tutti possono rivolgersi”.

ENZO DI MEO ci parla dell’Arbitro Bancario Finanziario

“Una bella novità,secondo il mio modesto parere è finalmente istituito un sistema veloce per la risoluzione delle controversie tra clienti e sistema bancario e finanziario semplice,veloce, economico e al di sopra delle parti a cui tutti possono rivolgersi”.

IL COMFORT DI UNA VILLA AL PREZZO DI UN APPARTAMENTO

IRIS.. Un nuovo modo di costruire

IL COMFORT DI UNA VILLA AL PREZZO DI UN APPARTAMENTO

IRIS.. Un nuovo modo di costruire

IL PIGNORAMENTO

IL PIGNORAMENTO
E’ il primo step dell’espropriazione forzata che segue l’esistenza e la notifica di un titolo esecutivo e di un precetto osservante dal codice di procedura civile all’art.491 e seguenti (norme riformate dalla legge 80/2005 e 51/2006), e’ in una ingiunzione che l’ufficiale giudiziario fa al debitore di astenersi da qualunque atto diretto a sottrarre alla garanzia del credito i

IL PIGNORAMENTO

IL PIGNORAMENTOE’ il primo step dell’espropriazione forzata che segue l’esistenza e la notifica di un titolo esecutivo e di un precetto osservante dal codice di procedura civile all’art.491 e seguenti (norme riformate dalla legge 80/2005 e 51/2006), e’ in una ingiunzione che l’ufficiale giudiziario fa al debitore di astenersi da qualunque atto diretto a sottrarre alla garanzia del credito i beni

Si inserisce una terza agenzia in una mia trattativa in questo modo…vorrei un suggerimento

Buonasera cari colleghi,

allora in questi giorni mi e’ successa una cosa molto spiacevole…
e’ da due settimane che , dopo aver mostrato un bilocale ad un mio cliente, mandavo email con planimetrie , bozze di proposta, visure e altre documentazione varie.

Approvazione progetto dopo parere preventivo approvato

Buon giorno a tutti.

Volevo chiedere consulenza circa un problema che sto avendo nel mio comune di residenza.

Immobile donato:i donanti possono impedire la vendita?

salve. vorrei avere cortesemente un parere: mia moglie nel 2007 ha ricevuto in donazione dai genitori un immobile, adesso per motivi di lavoro dobbiamo trasferirci ed abbiamo deciso di vendere detto immobile. il problema e’ che i genitori di mia moglie (donatari) sono contrari alla vendita, minacciano di proibire la vendita. il quesito e’ questo: possono i donanti impedire la vendita ? abbiamo un compratore interessato..grazie per le risposte…

L’indipendenza dell’agenzia immobiliare nel mondo della comunicazione odierna

In questo momento vi è molto fermento intorno all’offerta di sistemi informatici di gestione dati delle agenzie immobiliari (gestionali).
Ve ne sono di tutti i tipi e per tutte le tasche, ma la cosa che mi lascia perplesso è che alcuni editori di giornali e di portali di annunci immobiliari propongano ai loro clienti anche dei loro "gestionali".
E’ il caso di Attico.it che propone OfficeCasa, di Immobiliare.it che pare stia dietro Getrix, e delle voci che vorrebbero, anche, Casa.it con un suo gestionale pronto da immettere sul mercato.
Soprassedendo per un attimo alle questioni tecniche relative alla qualità di tali prodotti fatti da chi ha diverso core business e senza competenze specifiche, mi viene da chiedere:
– Vi è forse il tentativo di questi editori di egemonizzare il mercato della comunicazione costringendo le agenzie a pubblicare gli annunci solo sui loro canali e/o a quelli di amici?
– Se dovessi utilizzare un gestionale di proprietà e/o vincolato a un editore e volessi pubblicare i miei annunci su altro canale di mia scelta, lo potrei continuare a fare utilizzando il medesimo gestionale?
– Quali garanzie ho che i dati immessi nel gestionale di un editore siano realmente protetti?
– Se volessi cambiare gestionale e canale di comunicazione tornerei in possesso di tutto il mio data base o dovrei rifare tutto il lavoro?

Mi chiedo perché gli editori non facciano il loro mestiere, cercando di farlo al meglio e a costi più modici, rinunciando ad ogni mira egemonica del mercato che non hai mai pagato e soprattutto nel mondo delle agenzie immobiliari, notoriamente per indole e tradizioni, indipendenti e autonomi.

Pagina 1 di 1.88712345...101520...Ultima »



.